sabato 12 settembre 2009

Cunsky, «nave a perdere», uno dei fantasmi della 'ndrangheta che prende corpo


È stata avvistata a 20 miglia dal porto di Cetraro, nel Tirreno calabrese. Oggi l'immersione per avere la conferma che si tratta della Cunsky, «nave a perdere» con 120 fusti di scorie radioattive affondata dalla 'ndrangheta. La prima prova dopo 20 anni di sospetti, denunce e omertà
«Sembra un fantasma, il primo di tanti, che oggi prende corpo»...CONTINUA A LEGGERE

I post più recenti

Lettori fissi