lunedì 14 settembre 2009

Yemen, la disintegrazione di un paese

Il governo yemenita del Presidente Ali Abdallah Saleh è stretto fra la ribellione dei seguaci di al-Huthi al nord e la volontà di secessione del sud. Solo il tempestivo aiuto dei paesi vicini e della comunità internazionale potrà impedire la disintegrazione del paese – scrive il giornalista britannico Patrick Seale...CONTINUA A LEGGERE

I post più recenti

Lettori fissi