giovedì 13 maggio 2010

Era di maggio...siamo a maggio e il Palazzo trema di nuovo


Era de maggio e te cadeano ‘nzino a schiocche a schiocche li ccerase rosse…
Era di maggio. Il millenovecentottantuno, per l’esattezza. L’otto maggio 1981 due giovani magistrati milanesi, Gherardo Colombo e Giuliano Turone, inviarono al presidente del Consiglio Arnaldo Forlani un elenco con 953 nomi sequestrato ad Arezzo al gran maestro della Loggia P2 Licio Gelli. Dopo averlo tenuto nel cassetto dodici giorni, la sera del 20 maggio Forlani ne autorizzò la pubblicazione...LEGGI TUTTO...

I post più recenti

Archivio blog

Lettori fissi