martedì 11 maggio 2010

In Russia Italia armata negli affari


La fabbrica di armi italiana Beretta potrebbe presto aprire uno stabilimento in Russia, scrive The Moscow Times, citando un rapporto governativo. Non ci sono per ora conferme da parte italiana: ma un negoziato pare sia stato effettivamente avviato per l’acquisizione di una fabbrica di armi ormai in bancarotta, la Molot (martello), nei pressi della città settentrionale di Kirov.

I post più recenti

Archivio blog

Lettori fissi