domenica 6 giugno 2010

Umberto Eco e la generazione perduta: “Credo che la mia generazione sia stata molto fortunata, poiché la guerra è finita quando avevamo 13 o 14 anni. Abbiamo vissuto l’espansione economica. Abbiamo avuto tutto. La nostra è stata una generazione che dovrebbe vergognarsi della propria fortuna..."

LEGGI TUTTO...

I post più recenti

Archivio blog

Lettori fissi